Il Ciclista, il Trequartista, la band, il DJ e una gran bella folla!



Beh, sulla serata del 29 febbraio c’è davvero poco da dire – che poi, avevano già detto tutto loro, e li avrete potuti sentire e vedere in diretta Facebook, se non siete riusciti a entrare!
Tutto molto bello. Bravissimi Alberto Castelli e Alex Righi, che hanno fatto la “radio dal vivo” che avevano promesso, vestendo i panni del ciclista e del trequartista del loro fortunato programma. Davanti a una platea affascinata, hanno raccontato storie su storie tratte dall’OPERA – ovvero, il recentissimo (e già esaurito!) SOUL TO SOUL; interagendo divertiti con la band (gli ottimi SOUL STATION QUARTET di Matteo Agozzino – che potrete sentire con un set più esteso nel prossimo evento di FORTE! Festival, sabato 14 marzo – segnatevi la data!), e col solito, impeccabile il DJ Set tematico pre-conferenza di TheFuzzyBeat, stavolta dedicato al reggae.

Diciamo che il 70 per cento delle storie scritte sono vere, il 20 per cento probabili, perché c’erano tutti gli elementi affinché potessero accadere ma non sono successe… e il 10 per cento sono inventate!
(Alberto Castelli sull’Opera)

Le foto di Roberta Barletta colgono l’energia della serata – c’era davvero tanta gente, tanto che molti sono rimasti ad ascoltare da fuori (!!!), dato che nella sede non ci si entrava… e poi, in tantissimi hanno accolto l’appello a sostenere FORTE! Festival e a riempire il nostro maiale salvadanaio!!!
Che dire? Ancora GRAZIE!!! a Alberto e Alex, che hanno avvinto e riscaldato la platea, giocando con racconti, aneddoti di spessore e rimandi su rimandi – tra dischi, musiche, autori e canzoni, rimpallandosi il microfono tra loro e con il vivacissimo quartetto soul (GRAZIE! anche a loro, e al maestro TheFuzzyBeat!)… e visto che questo formato parole + dischi + musica dal vivo ci è piaciuto moltissimo, lo replicheremo quanto prima!

TheFuzzyBeat all’opera

Grazie anche a tutti quelli che hanno partecipato – ci vediamo tra due settimane, e il 14 sarà UNA FESTA – e quindi abbiamo scelto uno spazio più grande, e un formato ancora diverso… per restare in tema radiofonico – stay tuned!

un assaggio dell’evento: Alberto Castelli e Alex Righi si raccontano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *